salute covid 19

TELEMEDICINA PER IL FILO D'ORO

Con questo progetto ci si propone di fornire le strumentazioni per permettere un collegamento in telemedicina tra i ragazzi che arrivano alla Lega del filo d'oro per il loro periodo di cure e il reparto di cardiochirurgia e cardiologia pediatrica e congenita degli Ospedali Riuniti di Ancona.
I ragazzi in questo modo, per tutto il periodo in cui si trovano presso la struttura, potranno essere seguiti e visitati in modalità remota dagli specialisti dell'ospedale di Torrette, evitando così inutili spostamenti, aumentando la qualità assistenziale e riducendo la possibilità di eventuali contagi.

UN SERVICE PER HOSPICE LORETO

Progetto UMANITA' - UN SERVICE PER l’HOSPICE

Il Rotary Club di Loreto ha reiterato il proprio impegno per un progetto a favore dell’Hospice. Negli anni passati il Club ha contribuito, grazie ai fondi FOOD, alla fornitura di tende ignifughe, di televisori per tutte le camere, di computer in dotazione allo staff medico utili alla gestione delle cartelle cliniche, oltre ad apparati di TV smart per il collegamento ad Internet e di condizionatori d’aria. Quest’anno, con la particolare emergenza dovuta al Corona virus, si e' optato, insieme al nostro @RotaractLoreto, di dotare il reparto di tablet elettronici per permettere ai degenti di effettuare chiamate video con i loro cari che, per i motivi di sicurezza relativi alla pandemia, non potevano accedere all’Hospice causa rischi di contagi. Tutte le stanze, comprese quelle di servizio, sono state dotate di targhe e in particolare, quella dei Medici, è stata dedicata al nostro fondatore Paul Harris. Questo importante gesto sottolinea e testimonia l’impegno del nostro @RotaryClubLoreto e del @Rotary in generale, a favore delle persone che soffrono e che necessitano maggiori cure, attenzione ed aiuto. @Gesualdo Angelico

Dona un Taglio

Donazione di capelli per realizzazione di parrucche per i pazienti oncologici. Sensibilizzazione attraverso poster e totem nei saloni di parrucchieri e nelle scuole

Aria Di Montagna

Una serie di eventi nel territorio montano del nostro Club per stare meglio e aiutare associazioni del luogo e ambiente.

Connecting VIral Districts 19 - RotarySani

Per promuovere la cultura della prevenzione nei giovani e la conoscenza dei corretti stili di vita

Razionale del progetto
ll momento storico che stiamo vivendo, anche se sotto profili diversi, ci porta ogni giorno a confrontarci con nuove modalità di salute ed attuare nuovi comportamenti per vivere le patologie in sicurezza.
Tutti a causa del Covid-19 stiamo vivendo un periodo di confusione, incertezze e paure.

Globlal Grant GG1634470 Autobus attrezzato per la raccolta di sangue e registrazione dei donatori di midollo osseo da donare all’Isituto Hemos di Joenville – Brasile

Questo progetto è finalizzato alla donazione di un autobus attrezzato per la raccolta mobile del sangue e la registrazione dei donatori di midollo osseo alla "Ematologia e Hemotherapy Centro di Santa Catarina stato Hemosc", che è l'unico fornitore di sangue umano per le comunità raggiunti dal progetto.
Beneficiaria la popolazione residente di oltre 1.000.000 di abitanti, a cui si aggiungono un !.000.000 di turisti che frequentano le spiagge durante le vacanze.
La possibilità di poter usufruire di una unità mobile potrà assicurare una quantità di sangue necessaria per salvare molte vite
Host Partner – Rotary Club Itapoà (Distretto 4652) Brasile
International Partner – Rotary Club Pesaro

PROGETTO DI TELECARDIOLOGIA ROTARY CLUB FERMO – AREA VASTA 4 FERMO I)

(I FASE ACQUISIZIONE E PREDISPOSIZIONE DI ALCUNI TABLET DA DARE IN USO A 3 RSA/CURE INTERMEDIE/PPI)

OBIETTIVO: EFFETTUAZIONE DI COLLEGAMENTO IN TELEMEDICINA PER EFFETTUAZIONE DI ATTIVITA’ DI TELECONSULTO CARDIOLOGICO, SUCCESSIVAMENTE NEGLI ANNI EVENTUALMENTE IMPLEMENTABILE A TELEVISITE .
RAZIONALE :l’utilizzo di metodiche di telemedicina ha assunto in era COVID particolare importanza , in quanto risponde a due esigenze fondamentali quali permettere la valutazione specialistica per le popolazioni fragili difficilmente mobilizzabili, ridurre il rischio di contagio e , se implementata nell’ambito della emergenza/urgenza ridurre i tempi di corretta diagnosi e quindi migliorare l’outcome.
Il Rotary Club di Fermo è da sempre attento a dare risposte, per quanto di competenza, ai bisogni di salute non soddisfatti o solo parzialmente soddisfatti della popolazione .
La AV 4 di fermo ha avviato un progetto di televisita e teleconsulto in ambito cardiologico durante la fase di emergenza COVID, anche grazie alla intermediazione di ANMCO nella figura del sottoscritto che ne è Presidente Nazionale, il progetto intra-ospedaliero è ben strutturato e prevede la esecuzione di ECG in telemedicina (2 degli elettrocardiografi necessari sono stati donati dal ROTARY CLUB FM) , trasmissione dei parametri vitali e possibilità di teleconsulto e televisita (anche con auscultazione da remoto e esecuzione di ecoscopia da remoto) . Pertanto la piattaforma web è presente in AV4 e il dr. Livini ha dato disponibilità a un uso più estensivo ove possibile. Ovviamente la graduazione degli interventi possibile dipende dall’impiego di risorse economiche disponibili, sia per le apparecchiature che per il personale coinvolto
RISULTATI ATTESI: L’implementazione del progetto di telemedicina consentirà la erogazione di prestazioni specialistiche da remoto (in fase iniziale teleconsulto) , che permetterà la pronta individuazione di situazioni a rischio che indichino la necessità di accesso in H , riducendo al contempo gli accessi impropri .
Persone coinvolte: Dott. Domenico Gabrielli, Commissione prevenzione e salute Rotary Club di Fermo, Pres Rotary Club Fermo, Prof Stefania Scatasta , dott. Licio Livini (DAV 4- Fermo), ,medici e infermieri UOC Cardiologia Ospedale Murri (in attività gratuita per i medici), ANMCO .
Materiali: 3 tablet in questa fase iniziale, con caratteristiche tecniche compatibili con il sistema web e connessione internet.
IMPEGNO DI SPESA: Il rotary Club di Fermo dovrebbe stanziare per il progetto 5000 Euro per l’anno rotariano 2020-2021

Globlal Grant GG1981332 Modernizzazione ed ampliamento del reparto materno e infantile di Casa de Caridade São Joseé – Alegre – Brasile

Area intervento - Salute materna e infantile

L'obiettivo di questa sovvenzione globale è di uniformare l'ospedale di maternità di Casa de Caridade São José ai requisiti di RDC 36/2008, che stabilisce standard per il funzionamento dei servizi di assistenza ostetrica e neonatale basati sulla qualificazione, umanizzazione delle cure e gestione e riduzione e controllo dei rischi per gli utenti e l'ambiente.
Il progetto finanzierà la modernizzazione delle attrezzature e degli accessori correlati necessari per il buon funzionamento dell'area materna e infantile della Casa de Caridade São José, che attualmente sono obsolete, senza condizioni d'uso. Alcuni con più di 40 anni di utilizzo. La struttura fisica (lavori di ingegneria) sarà eseguita dall'istituzione beneficiaria, come l'apertura di porte, l'installazione elettrica e idraulica, se necessario.
I beneficiari saranno le famiglie a basso reddito che cercheranno il sostegno necessario per il parto alla Casa de Caridade São José. Le beneficiarie sono stimate in 3000 partorienti provenienti dai comuni di Alegre e dintorni (Cachoeiro de Itapemirim, Divino de São Lourenço, Dores do Rio Preto, Guaçuí, Irupi, Ibitirama, Iúna, Jerônimo Monteiro, Muniz Freire, Mimoso do Sul, Muqui e São José do Scarpa).
Host Partner Rotary Club Alegre Distretto 4410 – Brasile
International Partner Rotary Club Pesaro Distretto 2090 - Italia

Subscribe to this RSS feed