RC Vestini Penne Loreto

LA CURA INIZIA DA CASA

Telemonitoraggio dei pazienti a domicilio Covid + dell'Area Vestina

L’Area Vestina della Provincia di Pescara, nella fase 1 della pandemia COVID19, è stata quella più colpita: tanti operatori sanitari e cittadini, soprattutto anziani o con patologie pregresse, hanno contratto il virus. I dati clinici raccolti in questo periodo hanno evidenziato che per stabilire il momento più appropriato per l’inizio del trattamento non va attesa la comparsa dell’insufficienza respiratoria acuta ma è necessario prendere in cura i pazienti nelle fasi cliniche precoci. Talvolta, i casi più gravi di Covid19 sono dovuti a una particolare suscettibilità del virus ma, spesso, sono il risultato di trattamenti avviati tardivamente. Tuttavia, essendo la polmonite da Covid19 molto subdola, il paziente spesso non avverte la gravità della compromissione della propria funzione polmonare e, seguendo le esortazioni a non recarsi in PS, se non necessario, il paziente tende a ritardare il ricovero, giungendo in ospedale in condizioni molto compromesse.

IL FILO ROSA

Prevenzione del tumore al seno

Il Rotary Club Vestini da settembre 2019, grazie al contributo di 5mila € della Onlus S. Komen Italia, sta portando avanti un percorso integrato di supporto e prevenzione per la lotta del tumore al seno. Il progetto, dal titolo IL FILO ROSA, è basato su due attività principali: la prima, dedicata alle donne operate e/o in trattamento, riguarda la donazione di kit gratuiti personalizzati composto da prodotti parafarmaceutici e medicali dell’importo di 100 euro ognuno; la seconda, rivolta alle donne in genere, propone percorsi benessere come strumenti di prevenzione (incontri con esperti su stili di vita e alimentari sostenibili ed un corso di training autogeno).

Subscribe to this RSS feed